News

Club della lettura su Facebook

Zuckerberg ha lanciato Year of Books
La tecnologia sottrae tempo alla lettura? Non sempre e dalle sinergie tra i social network e la lettura possono nascere grandi progetti, come quello presentato da Zuckerberg che ha lanciato uno speciale club della lettura. Il fondatore di Facebook ha proposto un'interessante idea ai visitatori del social network che potranno discutere nel club del...

Domani aprirà le porte il Salone del Libro di Torino
Il Salone del Libro di Torino dall'8 al 12 maggio
Domani, giovedì 8 maggio, verrà inaugurata alla presenza del Ministro per i Beni e le Attività Cultu...Leggi tutto

Un saluto a Gabriel Garcia Márquez
Si è spento a 87 anni Gabriel Garcia Márquez
Il mondo intero saluta Gabriel Garcia Márquez, Premio Nobel per la letteratura nell'olimpo degli scr...Leggi tutto

Lo streaming letterario
Arrivano le biblioteche virtuali
Arriva dalla Francia lo streaming per i libri. Si tratta di una vera e propria biblioteca virtuale c...Leggi tutto
Il meglio del Web
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


Arte in Rete
Un viaggio nel mondo dell'Arte: Pittura, Architettura, Scultura, Taetro, Cinema, Musica, Danza, Letteratura e Poesia dal Rinasceimento al Novecento.
-
Universitari
Guida al mondo universitario: la vita degli studenti all'Erasmus, le facoltà con maggiori sbocchi occupazionali e la rinnomata Università di Bologna
-
William Shakespeare
Il sito su William Shakespeare che ne racconta la biografia, le opere e gli spettacoli.
-
Cartolerie
Le CARTOLERIE ripartite per zona geografica. Articoli da regalo - Giocattoli - Oggettistica - Collezionismo - Hobbistica. Tutta la CANCELLERIA per l'ufficio e per la scuola.
-
Premio Nobel
Il Premio Nobel è il premio che annualmente viene assegnato a Stoccolma a quanti si distinguono nel campo della medicina, della chimica, della fisica, della letteratura e come promotori della pace.


Il Portale dei Libri

I Romanzi e i libri nel dettaglio

Il 'liber' latino così come il 'biblos' greco nascono dalla corteccia d'albero, uno primi supporti utilizzati per scrivere, insieme tavole di cera, legno, ardesia, argilla, a metalli, pelli di animali, tessuti, foglie e a tanti altri materiali impiegati dagli scrittori per secoli e secoli.


L'introduzione della carta dalla Cina in Europa risale infatti solo al XII secolo e la diffusione della materia prima utilizzata per i libri di minor valore, dal momento che la pregiata pergamena manteneva il proprio predominio nelle edizioni di lusso, segna una delle tappe fondamentali per la diffusione del libro, insieme all'invenzione quattrocentesca della stampa a caratteri mobili.


Da allora la crescita dell'industria libraria è stata costante, arricchendosi di generi con il passare del tempo, anche se il romanzo è il genere letterario con il quale abbiamo maggior familiarità. Ci accompagna dai banchi di scuola lungo l'intera vita, a volte l'amiamo a tal punto da sentire l'impellenza di regalarne una copia per condividerne il piacere e in altri casi ci delude, lasciandoci feriti per il tradimento subito.

Vi sono svariati generi di romanzo tra cui scegliere: d'amore, psicologico, politico, storico etc...La narrazione può divertirci, farci riflettere, consentirci di sognare...La potenza di un romanzo è immensa ed ha allietato la vita di milioni di persone fin dall'Ottocento, secolo glorioso per la narrazione.

In realtà le origini del romanzo si perdono negli albori della storia, nella culla delle civiltà egizia, greca e romana. Narrazioni come Dafni e Cloe di Longo Sofista o Cherea e Calliroe di Caritone di Afrodisia, tanto per citare alcuni fra gli autori greci, e ancora il Satyricon del romano Petronio possono essere considerate le antenate della forma narrativa che ci attrae tanto. Come detto, tuttavia, il periodo d'oro del romanzo coincide con l'Ottocento, il secolo del Romanticismo e del Naturalismo, del Decadentismo e del Neoclassicismo. Capolavori come i Promessi Sposi di Alessandro Manzoni e Madame Bovary di Gustave Flaubert entrarono nella vita delle persone per non uscirne più, di generazione in generazione?Oggi diremmo che furono dei best-sellers, avendo riscosso un immediato successo da parte del pubblico che stava acquisendo sempre maggiore familiarità con la narrativa. Sono gli anni d'oro della grande letteratura russa, con I fratelli Karamazov di Fedor Dostoevskij e Guerra e Pace di Lev Tolstoj, dell'epopea americana di Moby Dick, capolavoro di Herman Melville, del gusto decadente di Oscar Wilde con il suo Ritratto di Dorian Gray.

La lista dei romanzi divenuti classici è, per il beneficio di tutti, lunghissima ed inevitabilmente abbiamo fatto molti torti selezionando solo pochi autori. Abbiamo, tra gli altri, dimenticato i vincitori del Premio Nobel per la letteratura che si sono succeduti nel corso del tempo. Scrittori italiani affermatisi in tutto il mondo, come Luigi Pirandello, autore de Il fu Mattia Pascal, e Grazia Deledda, che nel 1913 diede alle stampe Canne al vento. Poi Rudyard Kipling, per merito del quale abbiamo conosciuto mondi lontani, e Thomas Mann, che esordì a soli ventisei anni con l'immensa sagra familiare de I Buddenbrook.


Tutti capolavori della letteratura, divenuti dei classici che la maggior parte di noi ha amato, pietre miliari della nostra cultura. Accanto ad essi non possiamo, tuttavia, tralasciare i romanzi che pur non avendo conquistato premi prestigiosi si sono imposti al grande pubblico. Pensiamo ai romanzi d'amore, libri scritti con la penna intinta nel colore rosa del romanticismo. Volumi che dal Novecento beneficiano di tirature da record e di un pubblico affezionato, formato in prevalenza da donne, ma non solo da esse?Pensiamo ai romanzi gialli che di frequente vanno ben oltre le "letture da ombrellone" in virtù del talento dei loro autori e delle trame avvicenti....Se desiderate continuare a passeggiare nella nostra libreria virtuale seguiteci verso la sala dedicata alle storie noir...

libreriaonline.net

Libreriaonline .it: Portale sui Libri che parla di Romanzi, Thriller e degli altri Generi Letterari, oltre ad approfondire il tema dell'Acquisto OnLine dei Libri.
Argomenti

Il Portale dei Libri
Gialli e Fantasy
I Generi
Libri On Line
NEWS

Publinord srl - Bologna - P.I. 03072200375 - REA BO 262516